Monitoro festeggia 2 anni di vita!

1, Apr, 2019 | Sistemistica

Proprio oggi MONITORO festeggia 2 ANNI DI VITA.  

Sono stati intensi e caratterizzati da una forte crescita sotto tutti gli aspetti. 

Che la contraddistinguono da sempre sono l’impegno, la dedizione e la serietà dei professionisti che ne fanno parte, triplicatisi in numero rispetto al nucleo iniziale e con formazione specifica in ben 5 rami d’azienda. 

Dall’iniziale esigenza di dar libero sfogo alle potenzialità tecniche ed imprenditoriali dei fondatori, è nata quella che ha tutti i numeri per essere considerata una delle realtà IT più grosse della Bassa Bresciana contando all’attivo quasi 200 CLIENTI, oltre 200 SERVER e circa 1400 TERMINALI sempre più gestiti e monitorati in ASSISTENZA PRO-ATTIVA, sviluppando un volume di 9600 ORE DI ASSISTENZA solo nel 2018 (+370% rispetto al 2017)

E’ dall’esperienza del quotidiano che nelle nostre riunioni nascono le idee per affiancare al meglio i clienti e condividere con loro un circolo virtuoso di crescita, quel gioco di squadra che fa sentire tutti più partecipi di un progetto comune fondato sulla fiducia conquistata sul campo.

MONITORO non si ferma, ma cresce e si potenzia al fianco delle aziende che le hanno dato fiducia, perchè ha nel proprio DNA la corsa e di strada da fare ancora ce n’è tanta.

MONITORO ~ INFORMATICA SINERGICA PER L’AZIENDA

TWITTER
LinkedIn
Facebook

  TI POTREBBE INTERESSARE…

Fine del supporto Windows 7

Microsoft mette fine al supporto per Windows 7! Che rischi si corrono?  Il 14 gennaio 2020 è una data significativa per chi usa ancora Windows 7 sui propri computer aziendali.  MICROSOFT ha annunciato da tempo che per Windows 7, lanciato sul mercato 10 ANNI fa,...

leggi tutto
X

Contattaci

* Letta l'informativa esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine di essere ricontattato in merico alle informazioni richieste

Letta l'informativa : finalità commerciali/promozionali riguardanti prodotti/servizi/eventi forniti da MONITORO SRL mediante posta e/o telefono e anche attraverso sistemi automatizzati ( SMS, e-mail marketing/newsletter )