Libero e Virgilio, hacker 24enne ruba i dati di 1,4 milioni di account email

24, Apr, 2019 | Sistemistica

E’ la notizia cybercrime del giorno! 

Posto che l’azienda che detiene e governa il servizio ha già intercettato il colpevole e attivato le procedure di emergenza post-intrusione, consigliamo due accorgimenti rapidi per rimettere la tua casella di posta di Libero o Virgilio (e non solo) al sicuro. 

Entra in piattaforma e modifica immediatamente la password del tuo account email e controlla che i tuoi dati non siano stati variati (per la procedura di recupero in caso di bisogno).

Se noti delle modifiche procedi spedito per reinserire correttamente i tuoi dati e riattivare (o attivare) la verifica dell’account in due passaggi.

Per chi usa la stessa password della posta elettronica per accedere anche ad altre piattaforme come i conti bancari o piattaforme con dati sensibili, consigliamo di cambiare immediatamente password e altre parole chiave, per evitare di lasciare le porte aperte a criminali informatici.

Al seguente link trovi l’articolo del Corriere della Sera dove è stata riportata la notizia con i particolari del caso.

👉👉 https://bit.ly/2Zx4FNN

Contattaci direttamente all’indirizzo mail commerciale@monitoro.it

Analizzeremo le tue necessità per capire insieme se e come possiamo aiutarti.

MONITORO ~ INFORMATICA SINERGICA PER L’AZIENDA 

TWITTER
LinkedIn
Facebook

  TI POTREBBE INTERESSARE…

Fine del supporto Windows 7

Microsoft mette fine al supporto per Windows 7! Che rischi si corrono?  Il 14 gennaio 2020 è una data significativa per chi usa ancora Windows 7 sui propri computer aziendali.  MICROSOFT ha annunciato da tempo che per Windows 7, lanciato sul mercato 10 ANNI fa,...

leggi tutto
X

Contattaci

* Letta l'informativa esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine di essere ricontattato in merico alle informazioni richieste

Letta l'informativa : finalità commerciali/promozionali riguardanti prodotti/servizi/eventi forniti da MONITORO SRL mediante posta e/o telefono e anche attraverso sistemi automatizzati ( SMS, e-mail marketing/newsletter )